sabato 12 luglio 2014

Sapori d'Abruzzo: enogastronomia d'eccellenza




sapori d'Abruzzo sono quelli di una terra generosa in cui si coltivano ancora specialità uniche grazie al paesaggio e al clima irripetibili che in pochi km uniscono la montagna al mare. 
Le carni e i formaggi dominano le tavole delle zone interne, mentre il pesce la fa da padrone in quelle costiere.









Molti dei prodotti tipici abruzzesi sono Presidio Slow Food e sono tutelati seguendo criteri di conservazione del territorio e dei metodi di lavorazione. In ogni area troverete delle specialità che si tramandano nella cultura enogastronomica abruzzese di quello specifico territorio e che non troverete altrove. Non fatevele sfuggire!








Ti piace il blog? Seguici su Facebook - Twitter - Youtube - Pinterest e Google+   


mercoledì 9 luglio 2014

Nevole o Neole: ricette dall'Abruzzo

Le Nevole o Neole sono un dolce tipico d'Abruzzo
Ci sono varianti di forma rettangolari, a ventaglio, a rombi, a cancello e di spessore. 
Si possono farcire con crema, marmellata, o cioccolata, o consumarle senza farcitura, casomai spolverizzate con dello di zucchero a velo. 
Neole abruzzesi


A casa mia le chiamiamo neole, mia madre le prepara a forma di cuore, mentre mia zia fa le pizzelle a forma di ventaglio e si possono mantenere anche un mese dentro un contenitore ermetico, o un sacchetto di carta. 

La piastra utilizzata viene chiamata “lu ferre”, in antichità era parte della dote della donna, ed aveva incise le iniziali della sposa. 
Ingredienti:
10 uova
750 gr di farina
1/4 di olio EVO
250 gr di zucchero
1 limone grattugiato o liquore di anice


Attrezzatura:
frusta elettrica
1 ferro per cialde


Preparazione:
Unire tutti gli ingredienti e frullarli con lo sbattitore elettrico, creare una crema liscia e vellutata ma non troppo densa ne molle. 
Scaldare il ferro per le cialde e olearlo, versare un mestolino di composto chiudere il ferro e cuocere ambo i lati a fiamma bassa. 
Aprire il ferro togliere la cialda e farla raffreddare.
Fate attenzione a non bruciare la cialda, di solito bastano pochi minuti per terminare la cottura.
Continuare fino ad esaurimento del composto. 

*La ricetta della neola all'ortonese include anche il mosto cotto e un pizzico di cannella a piacimento.




fonte: blog.giallozafferano.it




Ti piace il blog? Seguici su Facebook - Twitter - Youtube - Pinterest e Google+   


Pizzelle o Ferratelle: ricette dall'Abruzzo

Le Pizzelle o Ferratelle sono dei dolci tipici dell'Abruzzo, forse fra i più conosciuti e amati. L’impasto è molto simile a quello delle nevole, un'altra specialità abruzzese, la differenza sta nella consistenza: le nevole sono più morbide, mentre le ferratelle più secche.
Pizzelle abruzzesi

Ingredienti:
6 uova
12 cucchiai abbondanti di farina
12 cucchiai rasi di olio di semi o di oliva
12 cucchiai rasi di zucchero
semi di anice (o liquore all’anice)


Preparazione:

Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle spumose.
Unire l’olio di semi e continuare a montare.Unire la farina setacciata e montare sempre con l’aiuto del frustino. 
Infine unire i semi di anice e mescolare bene.
Scaldare bene il ferro.
Spennellarlo di olio e farlo scaldare ancora. 
Provare il ferro con una piccola dose del composto per vedere se non si attacca. Se il ferro è troppo caldo la prima pizzella vi verrà abbastanza scura. Se è troppo freddo vi si attaccherà, se si attacca toglierla delicatamente e spennellare il ferro con un pennello da cucina oleato.
Versare circa un cucchiaio grande sul ferro e premere bene i manici.
Far cuocere per meno di un minuto e girare far cuocere per qualche secondo dall’altro lato e controllare la cottura.
Sicuramente le prime pizzelle verranno un po più scure, quindi abbassare la fiamma. 
Il trucco infatti sta nella fiamma medio bassa e nella pressione del ferro.
Lasciare riposare le pizzelle su un piano freddo così poi le potrete separare già rigide e secche.
Se utilizzate il ferro rettangolare o a forma di cuore o altra forma, potete fare la ricetta classica delle nevole qui la ricetta.



fonte: blog.giallozafferano.it




Ti piace il blog? Seguici su Facebook - Twitter - Youtube - Pinterest e Google+   


Scegli l'Abruzzo per le tue vacanze

In Abruzzo è concentrata una incredibile quantità di attrattive: parchi naturalistici tra i più belli di Europa, borghi, castelli, eremi, mare blu, e vette più alte degli Appennini.

Per vivere al meglio le tue vacanze in Abruzzo e conoscere davvero questo bellissimo territorio parti dalle attività nella natura, dai percorsi enogastronomici o dagli itinerari culturali e religiosi.

Scoprire l'Abruzzo significherà subito amarlo!

entra anche tu a far parte del gruppo TRADIZIONI D'ABRUZZO per scoprire e tenerti aggiornato sulle meraviglie di questa splendida terra.

La natura è la più grande ricchezza della terra d’Abruzzo.

Le spiagge ampie e attrezzate del nord, la costa frastagliata, i promontori e i sistemi dunali incontaminati del sud. 
Le morbide colline che separano dalle vette del Gran Sasso e dai misteri della Majella
I borghi, spesso custoditi dai parchi, gli eremi e le abbazie.L’Abruzzo nasconde tesori naturalistici e culturali da non perdere.



fonte: www.vacanza-abruzzo.it

Ti è piaciuto l'articolo? Condivilo sui social! :)


martedì 8 luglio 2014

Perchè scegliere l'Italia per le tue vacanze

L'Italia riserva infinite sorprese, ogni suo angolo è da scoprire, insieme di una storia gloriosa e di un presente innovativo. 
Non a caso ospita un elevato numero di opere e beni, dichiarati Patrimonio dell'UNESCO.  


L'Italia è il Paese ideale per per le tue vacanze all'insegna del divertimento e di crescita culturale e umana.

Non importa se deciderai di passare le tue vacanze al mare o in montagna, sulle tracce dei più grandi artisti al mondo, o leggendo un ottimo libro in spiaggia: l'Italia è uno dei pochi paesi che riesce a soddisfare ogni gusto grazie ad un'infinità di attrazioni.

Il senso dell'ospitalità tipicamente italiano, insieme alla rinomata cucina mediterranea, sapranno accoglierti calorosamente mostrandoti la straordinaria ricchezza e varietà dell'ambiente italiano, diverso per ogni regione.

Una miscela esplosiva di cultura, sole, mare, eccellenze culinarie, natura incontaminata e stile hanno reso l'Italia fino ad oggi un paradiso assoluto in Europa e nel mondo.


Ti è piaciuto l'articolo? Condivilo sui social! :)



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...